venerdì, 2 Dicembre, 2022
Regioni

Puglia, Maraschio “Noi precursori dell’abitare sostenibile”

BARI (ITALPRESS) – "Oggi si parla tanto di abitare sostenibile: la Puglia è stata precursore di questo orientamento". Così si espressa l'assessore alle regionale all'Ambiente e alle Politiche Abitative Anna Grazia Maraschio a margine della Guida alla Legge Regionale n. 13/2008 "Norme per l'Abitare Sostenibile", tenutasi questa mattina nelle sede regionale di via Gentile a Bari. "Oggi – ha aggiunto – si sta lavorando a livello nazionale per definire un Protocollo Itaca anche a livello urbano, e la Puglia è stata scelta insieme alle Marche proprio per l'elaborazione di criteri che possano servire a tale causa. È stato dunque apprezzato il lavoro fatto dal 2008 ad oggi". "Quella che presentiamo oggi – ha proseguito Maraschio – è una guida pratica. Ci siamo posti il problema di fornire ai Comuni, agli ordini professionali e tutti coloro che operano nel settore uno strumento aggiornato sull'abitare sostenibile. Il punto di partenza è stata la legge del 2008-2013, che ha recepito il Protocollo Itaca con tutte le delibere di attuazione della normativa di programmazione. Abbiamo inoltre tenuto conto di tutta un'evoluzione che c'è stata nel tempo su una materia che diventa sempre più centrale". L'assessore ha poi dedicato una battuta anche al Piano Casa, regionale: "Abbiamo scelto – ha detto – il percorso che riteniamo migliore, condividendo con la maggioranza il testo su pochi principi che vogliamo mantenere. Siamo in dirittura d'arrivo, stiamo eseguendo alcune attività di integrazione sul testo che era stato depositato da alcuni consiglieri". (ITALPRESS). xa2/pc/red 18-Mag-22 12:00

Sponsor

Articoli correlati

Liguria, inaugurata la pista di moto e bici per i pazienti del Gaslini

Redazione

Assago, inaugurata velostazione per incentivare uso trasporto pubblico

Redazione

La 60esima edizione del Salone del Mobile Milano spostata a giugno

Angelica Bianco

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.