lunedì, 15 Aprile, 2024
Esteri

Moldavia: l’Italia dona quattro mezzi ai vigili del fuoco

L’ambasciatore italiano, Lorenzo Tomassoni, ha consegnato 4 veicoli di pronto intervento all’ispettorato generale per le situazioni d’emergenza (IGSU) della Moldavia.

Lo riferisce l’agenzia di notizie moldava. All’evento di presentazione della donazione ha partecipato anche il Segretario Generale del Ministero degli Interni, Serghei Diaconu ed il Responsabile dell’IGSU, Alexandru Oprea. La donazione viene effettuata in base al protocollo della cooperazione bilaterale nel campo della prevenzione dei rischi. I quattro camion sono progettati per garantire la protezione della popolazione e dell’ambiente, assicurando così le misure e le azioni di protezione necessarie. Questo supporto viene anche nel contesto dell’ingente necessità dovuta alla situazione di guerra tra l’Ucraina e la Federazione Russa.

Secondo l’Ambasciatore Tomassoni, questo tipo di assistenza verrà fornita anche nel futuro, in quanto i vigili del fuoco della Moldavia e dell’Italia devono continuare ad aiutarsi. I veicoli di emergenza sono destinati alla lotta antincendio, nonché alle azioni di soccorso. Due di essi hanno un volume di 4 tonnellate d’acqua, una è di capacità maggiorata, con un volume di 8 tonnellate, e l’ultima ha un volume di 2 tonnellate ed è destinata anche a missioni di estricazione.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Da Ue ok ad agevolazioni trasporto merci Ucraina-Moldavia

Emanuela Antonacci

I progressi della Moldavia verso l’ingresso nell’Ue

Marco Tabili

Kiev chiede più armi all’Europa

Lorenzo Romeo

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.