lunedì, 15 Luglio, 2024
Turismo

Bit, a Milano mille espositori e buyer da 47 paesi

Ha aperto i battenti Bit 2022, il più atteso appuntamento italiano del settore viaggi, in programma nei padiglioni di Fieramilanocity a Milano fino a martedì 12 aprile.

In totale sono più di 1.000 gli espositori (15% dall’estero da 35 paesi) che, a Bit 2022 possono contare per gli incontri di business sulla presenza in fiera delle più importanti realtà distributive italiane.

Presenti a Milano buyer da 47 Paesi, in particolare da Europa (36%) e Nord America (16%), oltre che da Centro e Sud America, Medio Oriente e Africa. Tra i Paesi top per provenienza, Stati Uniti, Brasile, Emirati Arabi, Argentina, Germania, Paesi Bassi, Spagna. Folta anche la presenza di enti e realtà italiane, affiancate da Enit. Tra le Regioni che porteranno le loro proposte slow e sostenibili, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto.

Novità di quest’anno, il Villaggio Asoti che rafforza la presenza in fiera degli operatori del turismo organizzato, valorizzandone il ruolo strategico all’interno della filiera turistica. Ricco palinsesto di eventi con il tema “Bringing Innovation Into Travel”. Si parla di innovazione e sostenibilità, ma anche di viaggi spaziali, di metaverso e di nuove competenze professionali.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Voli low cost in crescita

Gianmarco Catone

La Pasqua 2024 è costata agli italiani un miliardo in più rispetto a un anno fa

Chiara Catone

Expo 2020, Francini nuovo commissario generale di San Marino

Redazione