lunedì, 9 Dicembre, 2019
Articoli del Giorno Società

A Pisa convegno sull’innovazione digitale

“Ora che comanda lui, quando tutto è basato sul software”. Questo il titolo di un incontro pubblico in programma lunedì 4 novembre, alle 15.30, nell’Aula Magna Storica del Palazzo della Sapienza a Pisa.

L’innovazione digitale è diventata un fenomeno inarrestabile che sta trasformando sia le strutture economiche e produttive che quelle sociali e organizzative dell’intera società, disegnando intorno a noi un mondo in continua trasformazione.

Gli esseri umani sono pronti a gestire le gestire le conseguenze di questo drastico e radicale punto di rottura sociale ed economico?  “L’obiettivo di questa tavola rotonda – spiegano gli organizzatori in una nota – è quello di stimolare una riflessione sulle tendenze già in atto e i possibili sviluppi della società basata e guidata dagli strumenti software. Ne discutono Alessandro Vespignani, professore alla Northeastern University di Boston, Paolo Benanti, professore alla Pontificia Università Gregoriana di Roma, Davide Bacciu, professore all’Università di Pisa, Enrico Dameri, Fondatore del Gruppo LIST, presidente di Rosa Prístina. Cooordina, Gian-Luigi Ferrari, direttore del dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa.

L’incontro fa parte di “Informatica50”, il programma di iniziative promosso dall’Università di Pisa per celebrare il cinquantenario dell’istituzione a Pisa del primo corso di laurea in Scienze dell’Informazione in Italia.

Per ricordare e festeggiare questo storico anniversario l’Università di Pisa ha organizzato un ciclo di iniziative lungo tutto il 2019 con incontri, eventi, mostre e anche un concorso per realizzare un’opera d’arte che ricordi il primato di Pisa nella nascita e nella crescita dell’informatica italiana.

Related posts

Terapia CAR-T contro le leucemie e i linfomi in 4 centri toscani

Redazione

A Roma il Congresso nazionale delle scuole materne

Ettore Di Bartolomeo

Pisa “capitale mondiale” dei trapianti di pancreas

Carmine Alboretti

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni