domenica, 3 Luglio, 2022
Ambiente

Cnr-Cai, nasce la rete dei rifugi sentinelle del clima

Con l’individuazione di diciannove siti osservativi, quindici Rifugi CAI e quattro Osservatori CNR, nasce una rete che sarà dedicata al monitoraggio meteo-climatico lungo tutta la penisola, dalle Alpi al centro del Bacino del Mediterraneo, al fine di ottenere un quadro reale sullo stato del clima e dell’ambiente sulle nostre montagne e sul nostro territorio. Questa rete nasce a seguito dell’Accordo firmato dai Presidenti CNR e CAI l’11 dicembre 2019 Giornata internazionale della montagna, e grazie all’attività del Comitato di indirizzo...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

La Sicilia ha il suo Piano regionale per l’amianto

Redazione

Una tonnellata di rifiuti recuperata in tre spiagge italiane

Redazione

Verso COP26, on line oltre 160 eventi di “All4Climate”

Redazione