mercoledì, 17 Agosto, 2022
Attualità

Pnrr, Colao “50 miliardi per la transizione digitale”

“La crisi pandemica ha imposto un cambiamento repentino delle politiche fiscali, nella prima fase ci sono stati i ristori e man mano che la campagna vaccinale è avanzata le misure hanno virato in direzione dello stimolo della crescita. Il Pnrr ci consente un fase nuova e in questo contesto dobbiamo porre la transizione digitale. Abbiamo 50 miliardi complessivi per realizzare numerose iniziative, in particolare su infrastrutture, servizi pubblici e competenze, abbiamo progetti su banda larga, piattaforme per l’interoperabilità, cloud. Parliamo...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Transizione digitale: Tecnopolo Bologna centro nazionale di supercalcolo

Gianmarco Catone

Dl Semplificazioni, appalti più rapidi ma senza il massimo ribasso

Paolo Fruncillo

Tributaristi INT: Legge Delega di Riforma fiscale ambiziosa, ma poco evidenziata la centralità del cittadino-contribuente

Redazione