lunedì, 16 Maggio, 2022
Ambiente

In Islanda il primo osservatorio magmatico al mondo

Raggiungere direttamente il magma per comprenderne le caratteristiche al di sotto della superficie terrestre. Questo è l’ambizioso obiettivo che muove la costruzione del primo osservatorio magmatico a lungo termine all’interno di un vulcano, il Krafla, che sarà realizzato nell’ambito progetto internazionale Krafla Magma Testbed (KMT). L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) è in prima linea per la messa in opera di questa importante infrastruttura. “Il KMT – spiega Paolo Papale, vulcanologo dell’INGV – vuole creare un osservatorio magmatico costituito...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Il “rumore” della Terra per vedere sotto la calotta glaciale

Ettore Di Bartolomeo

Piantati da Arbolia 11mila alberi, nuovi progetti in 20 comuni italiani

Redazione

Clima: Antartide, primi dati dal laboratorio sottomarino Enea

Redazione