sabato, 16 Ottobre, 2021
Cultura

Premio Ennio Fantastichini. Premio Iusartelibri “Il ponte della legalità”

Il 1 dicembre 2018 si spegneva prematuramente a Napoli Ennio Fantastichini. Icona del cinema italiano, Maestro del teatro e volto amatissimo del cinema europeo. Il Premio Ennio Fantastichini, ideato dalla Loups Garoux Produzioni di Marta Bifano e Francesca Pedrazza Gorlero, alla sua terza edizione si svolgerà al Teatro Biondo di Palermo, sabato 18 settembre 2021 ore 20,30. 

Dedicato ai migliori attori emergenti, il premio rende omaggio alla poliedricità di Ennio, al suo spirito libero, alla tante sfaccettature del mestiere d’attore ed all’impegno di Ennio e di tutta la Sicilia per i Valori di Bellezza e Legalità.

Durante la serata condotta da Alessandro Preziosi, Miriam Rizzo e Marta Bifano, l’avv. Antonella Sotira, Presidente dell’Associazione IusGustando ed ideatrice del Premio Letterario Giuridico IusArteLibri, consegnerà la scultura “Il Ponte della Legalità” al Presidente del Tribunale di Palermo Antonio Balsamo. Giurista raffinato ed apprezzato anche oltrealpe, Balsamo è stato Consigliere giuridico della Rappresentanza Permanente presso le nazioni Unite, da sempre impegnato contro la corruzione e la criminalità organizzata, promotore della Convenzione di Palermo, voluta ed ideata da Giovanni Falcone, magistralmente interpretato da Fantastichini nel 2004, è tra i sostenitori del percorso di councelling giuridico IusArteLibri e nel 2022 il Tribunale di Palermo sarà tra i nuovi pilastri del Ponte ideale di libri per la legalità che già unisce diverse città.
Lungo la scia del talento e dell’indelebile talento di Ennio, verranno assegnati i riconoscimenti: Premio discover of talent 2021 a Ivan Cotroneo; Premio alla Carriera 2021 ad Aldo Signoretti; Premio Teatro e cinema a Ida di Benedetto, interprete straordinaria del panorama nazionale che ha interpretato con Ennio il Film “Rosa Funzeca”. 

Il premio per il concorso audiovisivo ideato da Juan Diego Puerta, lanciato sui social per i giovani dai 15 ai 25 anni verrà consegnato da Fiammetta Borsellino.

Sponsor

Articoli correlati

I diritti dimenticati dei figli e la “Solitudine delle ciliegie”

Antonella Sotira

Massimo Bomba dà voce alla Luna

Antonella Sotira

Biondi: Giulia la principessa calunniata

Antonella Sotira

Lascia un commento