martedì, 7 Dicembre, 2021
Salute

Salute, peptidi riducono infiammazione batterica da intubazione

Nei laboratori del Children’s Hospital di Philadelphia (CHOP) i ricercatori hanno creato un rivestimento che puo’ essere applicato ai tubi endotracheali e rilasciare peptidi antimicrobici che prendono di mira i batteri infettivi in modo specifico e selettivo. I risultati sono stati pubblicati di recente sulla rivista The Laryngoscope. Questa innovazione potrebbe rivelarsi rivoluzionaria per ridurre l’infiammazione batterica delle vie aeree superiori durante l’intubazione, infiammazione che spesso si tramuta in cronica portando ad una condizione chiamata “stenosi sottoglottica”, ovvero il restringimento...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Vaccino, Pecoraro Scanio “Bene app per non sprecare dosi avanzate”

Redazione

Al via la 2^ edizione della campagna “Insieme per la Salute Mentale”

Redazione

Dramma della salute

Giampiero Catone