lunedì, 25 Ottobre, 2021
Salute

Distrofie muscolari, i vantaggi del nuovo registro nazionale



Per supportare standard ottimali di diagnosi e assistenza, favorire l’inserimento dei pazienti e contribuire agli studi epidemiologici, è nato il primo registro italiano dei pazienti con distrofie muscolari e miopatie. Il progetto sarà coordinato a livello nazionale da Adele D’Amico del Centro Malattie Muscolari e Neurodegenerative dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, che sarà anche curatrice dei dati sulle distrofie muscolari congenite.
mgg/mrv/red

Sponsor

Articoli correlati

Cuneo fiscale verso la riduzione

Redazione

Addio a Boniperti, leggenda della Juventus

Redazione

Tg Economia – 17/5/2021

Redazione

Lascia un commento