mercoledì, 22 Settembre, 2021
Regioni

Terzo settore, al via da Palermo il roadshow digitale di Intesa Sanpaolo

PALERMO (ITALPRESS) – Ha preso il via da Palermo "Noi Ripartiamo", il roadshow digitale per riaccendere i motori del terzo settore organizzato da Prossima, la struttura di Intesa Sanpaolo dedicata all'Economia del bene comune. Quattro le tappe: dopo il capoluogo siciliano toccherà a Bari (25 giugno), Roma (2 luglio) e Bergamo (14 luglio). Per ogni tappa è prevista la partecipazione di esperti, personalità istituzionali, realtà del terzo settore che discuteranno di come progettare il futuro del no profit. "Noi Ripartiamo è un ciclo di incontri che facciamo con i nostri clienti sul territorio in quattro città italiane, su quattro temi rilevanti per la ripresa delle attività e un ruolo da protagonisti nell'economia sociale – spiega Marco Morganti, responsabile della Direzione Impact di Intesa Sanpaolo -. Il PNRR apre grandi opportunità ma molte volte riscopre cose che il terzo settore fa da decenni". A Palermo il tema affrontato è stato quello della Cultura: "la banca ha presentato il proprio modello di valutazione della produzione di cultura e di spettacolo dal vivo da parte dell'economia sociale, che abbiamo realizzato in collaborazione stretta con le organizzazioni di rappresentanza di questo settore. Siamo particolarmente fieri di poter dire che il nostro modo di valutare promette un aiuto non benevolo ma appropriato". Prossima tappa a Bari, il 25 giugno, città dove il Terzo Settore ha una grande vitalità, con l'incontro "Nuovi investimenti nel sociale: capitali pazienti pubblici e privati" dove si discuterà di come lo sviluppo delle realtà no profit dipenda dall'accesso a un mix di capitale paziente e di debito. (ITALPRESS). abr/red 18-Giu-21 19:13

Sponsor

Articoli correlati

Calabria, al via gli incontri partenariali Por 21-27

Redazione

Covid, Razza “in Sicilia 850 posti di terapia intensiva disponibili”

Redazione

Ambiente, in Veneto Plastic Free Onlus pulirà gli argini dell’intero PO

Redazione

Lascia un commento