martedì, 21 Maggio, 2024
Società

“Mafiosi pentitevi, recuperate dignità” l’appello di mons Franco Moscone

Monsignor Franco Moscone, Arcivescovo di Manfredonia, Vieste, san Giovanni Rotondo non usa giri di parole, non ama la retorica e tanto meno le cose non le manda a dire. Un grande “Uomo” , uno di quelli che ha udito una “Vocazione” e con semplicità di cuore (grazie a una famiglia ricca di umiltà, sacrifici e tanta fede) ha risposto con un “Si” che rinnova ogni giorno puntando sempre lo sguardo verso “Colui che lo ha scelto e chiamato per nome: “Gesù Cristo. Non ama i titoli e non pretende inchini reverenziali con il doppio fine. Per tutto è don Franco, uno di quelli che tu senti compagno di viaggio nella fede, certi che accanto ti trovi un “Uomo” che agisce solo e per conto di un progetto di Dio.

Da Roma, dove è stato con gli altri confratelli alla CEI ha commentato “Se la Chiesa non porta l’uomo a Cristo, non porta da nessuna parte.” Orgogliosamente chi scrive tiene a sottolineare che don Franco Moscone è Socio Onorario del Parlamento della Legalità Internazionale e il prossimo quattro settembre relazionerà al quinto convegno internazionale del movimento a Monreale alla presenza di altri vescovi, di esponenti della fede musulmana, e del Cardinale Francesco Coccopalmerio già Ministro della Giustizia della Santa Sede, amico del Parlamento della Legalità Internazionale . Di una cosa si è certi: mafia, camorra, sacra corona unita con don Franco non hanno via di scampo. Sono dinnanzi a un testimone di Dio, fortemente credibile, e quindi uno zoccolo duro. Ecco il suo monito che non ha bisogno di commenti.

“Vorrei dire loro che non sono vincitori, sono delle vittime colpevoli. Ne devono uscire, devono capovolgere le logiche che governano la loro vita. Signore e signori della mafia è arrivato il tempo di collaborare con la giustizia: questa terra ha bisogno di pentiti. Se pentirsi dal punto di vista cristiano è segno di misericordia, pentirsi dal punto di vista civile è segno di civiltà. Se volete recuperare dignità, pentitevi, uscite allo scoperto e consegnatevi alla giustizia umana. Solo così la giustizia divina sarà veramente misericordia”. Don Franco Moscone.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Mattarella “Con Dalla Chiesa salto di qualità nella lotta alla mafia”

Angelica Bianco

L’anatema contro la mafia sia per tutti grido di libertà

Nicolò Mannino

Mafia; De Lise (commercialisti): “Dal Pnrr occasione per rafforzare leggi su confische”

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.