mercoledì, 16 Giugno, 2021
Società

Prestigiose candidature per l’oscar dell’onesta

Il Parlamento della legalita’ internazionale ha il suo “Oscar”, uno di quelli che non e’ scontato ma sicuramente chi lo riceve avra’ una boccata di gioia e di gratificazione: si tratta dell’Oscar dell’Onesta’, uno di quelli che segnala persone semplici, della quotidianita’ che non hanno mai amato le passerelle e le medaglie al petto bensi’ si sono rimboccate le maniche per aiutare chi spesso e’ rimasto solo sul sentiero della vita e ha invocato Dio, nel buio del silenzio, perch’ un anonimo cireneo si facesse avanti.

L’oscar dell’Onesta’ e’ stato pensato dallo staff di presidenza del Parlamento della Legalita’ con il Presidente Onorario il Generale di Corpo D’Armata Carmine Lopez, Generale Interregionale dell’Italia Sud/Occidentale della Guardia di Finanza. Da Settimane i coordinatori culturali del movimento presenti nelle diverse regioni sono a lavoro per segnalare alla presidenza quanti meriterebbero la preziosa statuetta disegnata e realizzata dall’artista Nicolo’ Governale, un esponete dell’esercito nel cui sangue scorre anche il talento artistico e ha gia realizzato sculture di alto valore culturale come il portone della Chiesa Madre di Montelepre e anche un’opera prestigiosa raffigurante Giovanni falcone e Paolo Borsellino.

Il manifesto dell’Oscar dell’Onesta’ e’ scritto dal giovane sedicenne Alfredo Cozzolino, studente del Liceo Marigliano ( Prov. Napoli) dove ha sede l’Ambasciata della “Liberta’” a firma Parlamento della legalita’ Internazionale. Uno studente bravissimo il cui voto in Italiano oscilla sempre dal nove al dieci. Basta questo elemento per dire come in casa Parlamento della Legalita’ Internazionale gli adolescenti e i giovani sono i primi ad avere diritto di Parola. L’Oscar dell’Onesta’, che gode gia’ del Patrocinio dell’Assessorato Regionale della Pubblica Istruzione e Formazione della Regione Siciliana , sara’ consegnato ai candidati il prossimo quattro Settembre in occasione del quinto Convegno Internazionale sul tema ” Palamento della Legalita’: Formazione, Cultura e Impegno. Una vera forza per un presente che educa i giovani a vivere la Vita”.

Sponsor

Articoli correlati

Laurea honoris causa per Mannino

Ettore Di Bartolomeo

“L’educazione è cosa di cuore”

Nicolò Mannino

“L’emozione di vivere la Pasqua” una giovane aspirante Carabiniere

Daniela Vitale

Lascia un commento