domenica, 24 Ottobre, 2021
Salute

Covid, start up dona sapone tracciante a un gruppo di ristoratori

“I secondi che salvano vite”, il tema scelto per celebrare il 5 Maggio, come ogni anno, la giornata mondiale dell’igiene delle mani voluta dall’OMS, si intreccia con la finalità di una giovane Start-up italiana nata proprio per aiutare i bambini alla corretta pratica del lavaggio. Un gesto tanto semplice quanto importante che coniugando gioco, impresa, innovazione e sicurezza ha visto nascere “Mark” il primo sapone tracciante al mondo, lanciato sul mercato dalla Start-up Since 2119, di Roma. Mai come adesso,...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

FNOMCEO, Quici “Bene valorizzare i medici in questo momento storico”

Redazione

Minacce no vax, Fiaso “Chiederemo di costituirci parte civile”

Redazione

Covid, 7.470 casi e 45 decessi: aumentano ricoveri e terapie intensive

Redazione