giovedì, 6 Maggio, 2021
Esteri

In Marocco tra il 2009 e il 2019 l’apicoltura ha registrato un forte cambiamento in tutti i suoi indicatori

Detto questo, la crisi sanitaria ha avuto diverse ripercussioni sul funzionamento del settore. In effetti, gli apicoltori non sono stati in grado di garantire la transumanza degli alveari; il coprifuoco e il contenimento determinano obblighi e creano limiti, soprattutto perche’ per consuetudine questa operazione viene effettuata nelle ore notturne. Tuttavia, per altri aspetti il settore ha tratto una sorta di beneficio dalla pandemia, poiche’ il consumo di miele con funzioni medicinali e’ notevolmente aumentato durante questo periodo. In ogni caso,...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Apicoltura, 28 le domande di aiuto ammesse a finanziamento

Redazione

Per Lonely Planet Marocco tra paesi da visitare nel 2020

Redazione

OCSE: Marocco e Tunisia stati nordafricani a maggior digitalizzazione imprese

Redazione