giovedì, 6 Maggio, 2021
Regioni

Pa, big data e digitale: Emilia Romagna vince call Unione europea

BOLOGNA (ITALPRESS) – Trasformazione digitale della Pubblica amministrazione, per servizi innovativi e risposte rapide ed efficaci a beneficio di cittadini, imprese, territori. Un traguardo a cui lavoreranno dodici Regioni europee, insieme a partner privati, guidate dalla Regione Emilia-Romagna, che ha vinto la call della Commissione Europea per sperimentare l'applicazione dell'intelligenza artificiale e dei Big data nei processi organizzativi e operativi della Pa. Per la nuova programmazione europea 2021-2017, la Commissione Europea ha stanziato oltre 7 miliardi su Digital Europe e pubblicherà bandi a gestione diretta destinati a diversi ambiti tra cui calcolo ad alta prestazione, intelligenza artificiale, cybersecurity, competenze ed interoperabilità. Ciò a complemento degli obiettivi e delle risorse previste dai fondi strutturali e dal programma Horizon Europe. L'Emilia-Romagna e i suoi partner europei avviano quindi una collaborazione strategica in settori chiave – Intelligenza artificiale e Big Data – per cambiare le organizzazioni pubbliche, anche valorizzando imprese e centri di ricerca dei territori delle Regioni. A vincere il bando per l'Azione Preparatoria "Intelligenza Artificiale e Big Data nella Trasformazione Digitale della Pubbliche Amministrazioni in Europa" della Commissione Europea è il progetto DT4Regions, con capofila la Regione Emilia-Romagna, su proposta della Direzione generale Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni. Accanto alla Regione Emilia-Romagna – che ha a disposizione 850mila euro per gestire la rete, risorse destinate a crescere – ci sono le società Art-ER e Lepida. "La trasformazione digitale- sottolinea l'assessore regionale all'Agenda digitale, Paola Salomoni- rappresenta una leva fondamentale di sviluppo per una regione come la nostra che ha continuato sempre a guardare al futuro, facendo così dell'Emilia-Romagna una regione ancora più competitiva al passo con le sfide che stiamo affrontando e che si proporranno". (ITALPRESS). mgg/com 17-Apr-21 17:33

Sponsor

Articoli correlati

Patto salute, niente firma, lite Regioni e Governo

Maurizio Piccinino

Coronavirus, nessun decesso e 15 nuovi positivi in Valle d’Aosta

Redazione

Da Confindustria Piemonte piano per rilancio economico della regione

Redazione

Lascia un commento