sabato, 19 Giugno, 2021
Regioni

Vaccino, Dg Welfare Lombardia “Rifiuto Astrazeneca rilevante”

MILANO (ITALPRESS) – Il tema del rifiuto del vaccino AstraZeneca "sta diventando importante, già ho avuto segnalazioni da hub importanti di cittadini che lo rifiutano". Lo dice il direttore generale dell'assessorato al Welfare della Lombardia Giovanni Pavesi, intervenendo oggi in commissione sanità di Palazzo Pirelli. Sulla modalità di gestione di coloro che rifiutano il vaccino anglo-svedese, dopo alcuni casi di trombosi, Pavesi spiega che "se in sede di anamnesi ci sono motivazioni cliniche particolari, abbiamo la possibilità di somministrare il vaccino Pfizer, altrimenti li rimettiamo in coda". "Fino a ieri abbiamo rilevato un 15% di popolazione che aveva prenotato il vaccino AstraZeneca , e lo ha rifiutato- aggiunge il DG Welfare – ma abbiamo la sensazione che sia una percentuale in crescita. Già oggi abbiamo situazioni che ce lo fanno pensare". (ITALPRESS). fmo/pc/red 14-Apr-21 14:33

Sponsor

Articoli correlati

Piemonte, Open Fiber porta la banda ultra larga a Pinerolo

Redazione

Disoccupati in piazza a Napoli, traffico in tilt alla ferrovia

Redazione

Coronavirus, nessun decesso e 67 nuovi positivi in Valle d’Aosta

Redazione

Lascia un commento