lunedì, 6 Dicembre, 2021
Economia

Nel 2020, la spesa complessiva per investimenti delle imprese bresciane e’ caduta in media dell’11% rispetto al 2019

Le flessioni piu’ elevate si registrano nei settori: metallurgia (-37%); legno e minerali non metalliferi (-13%). Riduzioni inferiori alla media si riscontrano nella meccanica (-8%) e nel sistema moda (-1,0%). Nel chimico, gomma, plastica gli investimenti sono rimasti invariati, mentre nel comparto alimentare sono cresciuti (+5%). A evidenziarlo e’ la decima edizione del Booklet Economia, documento realizzato dal Centro Studi di Confindustria Brescia – disponibile in formato digitale -, e contenente informazioni su tutti i principali indicatori economici bresciani aggiornati...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Credito, Confartigianato aiuta le piccole imprese in crisi. Patto con Mediocredito per sostenere le attività produttive

Giampiero Catone

Famiglie al collasso e senza aiuti, Pro Vita e Famiglia a Bonetti: “Si dimetta”

Redazione

La famiglia Italia senza concertazione 

Giuseppe Mazzei