mercoledì, 22 Settembre, 2021
Lavoro

Rider, l’UGL in piazza “No al lavoro subordinato”



“Il contratto collettivo di natura subordinata dei rider è sbagliato. Il rider è un lavoratore autonomo e tale deve restare”. Lo ha detto Vincenzo Abbrescia, segretario nazionale UGL Rider, da Piazza Montecitorio a Roma per la manifestazione UGL #IORESTOAUTONOMO.

sfe/sat/red

Sponsor

Articoli correlati

Un anno senza gite scolastiche

Redazione

Stenosi diverticolare, diagnosi e intervento di Papa Francesco

Redazione

Renault sviluppa la sua gamma di camper

Redazione

Lascia un commento