giovedì, 26 Maggio, 2022
Regioni

Covid, Moratti “in Lombardia va rafforzata la medicina territoriale”

ROMA (ITALPRESS) – "In Lombardia ci sono delle assolute eccellenze. E in questi giorni continuiamo ad averne prove. Siamo in fase 1 per la produzione di un vaccino studiato dall'Università Bicocca. Abbiamo grandi eccellenze nella ricerca e nelle pubblicazioni scientifiche. Quella che va rafforzata è la medicina territoriale. Una Regione che diventi meno 'ospedalicentrica'". Lo ha detto la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, a "Mezz'ora in più" su Rai3. "La mia decisione è stata dettata dall'amore per la mia regione, mettere la mia esperienza a servizio della mia terra – ha detto la Moratti, in merito al suo nuovo ruolo – In questo momento ha prevalso il senso di dovere civico, servire la mia regione e il mio Paese". (ITALPRESS). spf/cvbo/r 07-Mar-21 15:45

Sponsor

Articoli correlati

Conad, alla 2^ D della Marconi di Licata il premio “Scrittori di Classe”

Redazione

Toti “La campagna vaccinale entri nei luoghi di lavoro”

Redazione

Slittano in autunno le elezioni amministrative per 42 Comuni siciliani

Redazione

Lascia un commento