lunedì, 17 Maggio, 2021
Regioni

Coronavirus, Zingaretti “La sfida è tornare a vivere meglio di prima”

ROMA (ITALPRESS) – "Oggi con il Lazio l'Italia fa un salto nel futuro per il mondo post covid", così il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti intervenendo questa mattina a convegno sul contrasto alla pandemia e costruzione del mondo post-covid. "Abbiamo deciso di coinvolgere il mondo della scienza, delle attività, delle imprese per trovare cosa si può invetantare di nuovo per vivere meglio", continua Zingaretti. "L'Italia del post Covid dev'essere un'Italia migliore e per questo – dettaglia Zingaretti – coinvolgere scienza, ricerca e università e di fondamentale importanza". "Due grandi campi: soluzioni nuove per il contrasto a al Covid in ricerca in ambito medico e poi tutto il campo che riguarda cura contagiati, presa in carico anziani e svolgimento di lavoro a distanza. Non deve esserci più – prosegue Zingaretti – un mondo fondato sull'emergenza e per non far accadere più questo, come ha detto anche il presidente Draghi, sarà necessario investire nella sanità territoriale". Il presidente Zingaretti ha quindi rivendiato i risultati raggiunti dalla sua Regione."Il Lazio è tra le Regioni che è stata più tempo in zona gialla e tra qualche ora inaugureremo hub vaccinali dentro il palazzo dei congressi di Fucksas, successivaente una grande caserma a torcervara, l'aeroporto di Fiumicino poi l'auditorium", spiega il segretario del Pd. "Puntiamo anche sui farmaci monoclonali di Torvergata e sul vaccino in sperimentazione nel Lazio e allo Spallanzani che noi abbiamo finanziato con 5 mln di euro della Regione",aggiunge Zingaretti. "La sfida dopo è vivire meglio di come vivevamo prima, imponendo un nuovo modello di vita fondato sul lavoro e benessere. I motori dell'Italia vanno riaccesi per guardare al futuro con più speranza e con più fiducia", conclude Zingaretti. (ITALPRESS). mpe/tvi/red 24-Feb-21 11:27

Sponsor

Articoli correlati

Export lombardo in ripresa nel 4° trimestre, sfiora i 32 miliardi

Redazione

Università di Palermo, il 90% personale ha aderito per il vaccino

Redazione

Moratti “Lombardia oggi arriverà a 110 mila dosi vaccino somministrate”

Redazione

Lascia un commento