martedì, 7 Dicembre, 2021
Società

Laurea Honoris Casua per Mons. Pennisi. L’università ISFOA lo ringrazia

Il Magnifico Rettore dell’Univeristà ISFOA, Stefano Masullo ha inviato ufficialmente la comunicazione del prestigioso conferimento della Laure Honoris Casua a Mons. Michlele Pennisi Arcivescovo di Monreale e Guida Spirituale del Parlamento della Legalità Internazionale. La motivazione è semplice e molto singolare: il suo costante, coerente e credibile impegno a favore di una cultura di Fraternità e di Pace. L’Università ISFOA  lo scorso 28 Agosto 2020 è stata riconosciuta dal Ministero del Lavoro, Politiche Sociali e Politiche Economiche come ente di Alto valore di Ricerca e ciò ha visto la presenza in questa realtà Universitaria di illustre figure del campo Istituzionale, Ecclesiali, Forze  Armate, del mondo Imprenditoriale e non solo. Ma chi e’ Mons. Michle Pennisi? Originario di Grammichele (CT), Mons. Michele PENNISI è nato a Licodia Eubea (diocesi di Caltagirone e Provincia di Catania), il 23 novembre 1946. Ha frequentato gli studi liceali presso il Seminario Vescovile di Caltagirone e quelli filosofico-teologici presso la Pontificia università Gregoriana, come Alunno dell’Almo Collegio Capranica. È stato ordinato presbitero il 9 settembre 1972, da Mons. Carmelo Canzonieri, vescovo di Caltagirone.

Eletto vescovo di Piazza Armerina il 12 aprile 2002, è stato consacrato nella Cattedrale di Piazza Armerina il 3 luglio 2002 dal Card. Salvatore De Giorgi con la presenza dell’Episcopato delle Chiese di Sicilia e di numerosi altri vescovi intervenuti.

L’8 febbraio 2013, il Santo Padre Benedetto XVI, lo ha elevato alla dignità di arcivescovo dell’Arcidiocesi di Monreale, dove ha Iniziato ufficialmente il ministero pastorale il 26 aprile 2013.

Titoli Accademici
– Baccellierato e Licenza in Filosofia, presso la Facoltà di Filosofia della Pontificia Università Gregoriana Roma;
– Baccellierato, Licenza e Dottorato in Teologia, presso la Pontificia Università Gregoriana.

 Attività didattiche

– 1974-1989 Insegnante di religione nelle scuole statali;
– 1979-1985 Docente di sociologia nella Scuola Superiore di Servizio Sociale “L. Sturzo” di Caltagirone;
dal 1979 Docente di teologia dogmatica allo Studio Teologico interdiocesano S. Paolo di Catania; dal 1982    Docente di filosofia e teologia dogmatica presso l’I.S.S.R. ‘L. Marcinnò’ di Caltagirone. 

 Uffici e Ministeri ricoperti

  • Vicario Coadiutore della Parrocchia Matrice in Grammichele;
  • Rettore del Seminario Vescovile di Caltagirone dal 1985 al 1992;
  • Rettore del Santuario di Santa Maria Maggiore del Piano di Grammichele;
  • Membro del Consiglio Presbiterale e del Consiglio Pastorale Diocesano;
  • Vicario Episcopale per la pastorale sociale e culturale della diocesi di Caltagirone, dal 1993 al 1997
  • Rettore della chiesa di S. Agnese in Agone in Roma;
  • Presidente del Centro Socio-culturale ‘Solidarietà’ di Grammichele;
  • Vicepresidente dell’Istituto per la Ricerca e la Documentazione ‘San Paolo’ di Catania;
  • Preside del Comitato scientifico dell’Istituto di Sociologia ‘L. Sturzo’ di Caltagirone;
  • Rettore dell’Almo Collegio Capranica, dal 1997 al 2002;
  • Rettore della Chiesa di S. Agnese in Agone e Piazza Navona dal 1997 al 2002;
  • Primicerio dell’Arciconfraternita di Maria SS. Odigitria dei Siciliani in Roma
  • Canonico onorario della Patriarcale Basilica Liberiana di S. Maria Maggiore in Urbe.
  • Membro e Segretario della Commissione Episcopale per l’educazione cattolica, la cultura, la scuola e l’università;
  • Presidente emerito dell’Associazione Bibliotecari Ecclesiastici Italiani
  • Membro del Senato Accademico della Pontificia Università Gregoriana dal 1999 al 2002
  • Membro del Consiglio Pontificio della Giustizia e della Pace.
  • Membro del Comitato Scientifico Organizzatore delle Settimane Sociali dei Cattolici Italiani
  • Assistente spirituale del Parlamento della Legalità Internazionale
  • Presidente della Commissione storica per la causa di beatificazione di don Luigi Sturzo
  • Assistente nazionale della Confederazione delle Confraternite delle diocesi d’Italia
  • Socio onorario di vari Club (Rotary, Lyon, Kiwanis)
  • Socio Benemerito della Casa del Sorriso di Monreale
  • Gran Priore Ecclesiastico dell’Ordine di san Lazzaro di Gerusalemme
  • Priore Ecclesiastico per la Sicilia dell’Ordine Costantiniano di san Giorgio
  • Commendatore ecclesiastico dell’Ordine del S. Sepolcro di Gerusalemme
  • Cavaliere di Gran Croce dell’Aquila di Georgia e della Tunica di NSGC
  • Membro Corrispondente dell’Istituto Balear de la Historia  di Palma de Mallorca
  • Cittadino Onorario delle Città di Gela, Piazza Armerina e San Cipirello.
  • Questa Laurea Honoris  Causa , proposta dal Parlamento della Legalita’ Internazionale, e’un segno di affetto verso un Pastore della  Chiesa che vive e si nutre e nutre i suoi fratelli del Vangelo. La cerimonia del Conferimento della Laure Honoris Casa avverrà a Monreale il prossimo 15 Maggio.
Sponsor

Articoli correlati

“La vera Corleone brucia di amore a Dio “

Nicolò Mannino

Credere nei giovani per dar voce e speranza ai loro sogni

Nicolò Mannino

Legalità e Fede: un binomio vincente

Nicolò Mannino

Lascia un commento