sabato, 18 Settembre, 2021
Attualità

Quotidiano Energia, prezzi dei carburanti in continuo aumento

Proseguono i rialzi sui prezzi raccomandati dei carburanti. A muoversi è ancora Eni, che dopo l’intervento di martedì, oggi aumenta di 1 centesimo il diesel.

Recependo le ultime decisioni delle compagnie, le medie dei prezzi praticati sul territorio continuano a salire.

Intanto ieri le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo hanno chiuso in rialzo (dopo la pausa della seduta precedente).

Tornando ai prezzi praticati, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, emerge che il prezzo medio nazionale praticato della benzina, in modalità self, è 1,510 euro al litro (1,506 il livello rilevato ieri) con i diversi marchi compresi tra 1,506 e 1,525 euro/litro (no logo 1,491).

Il prezzo medio praticato del diesel, sempre in modalità self, e 1,383 euro/litro (ieri 1,379), con le compagnie posizionate tra 1,377 e 1,402 euro/litro (no logo 1,363).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato e 1,652 euro/litro (1,647 ieri) con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi praticati tra 1,604 e 1,718 euro/litro (no logo 1,543). La media del diesel è 1,529 euro/litro (1,523 ieri), con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 1,480 e 1,595 euro/litro (no logo 1,416).

Infine, il Gpl va da 0,633 a 0,654 (no logo 0,626).

Sponsor

Articoli correlati

Shock petroliero, guai per l’Italia

Maurizio Piccinino

Dopo la denuncia di Oxfam ed Emergency. Governi e costo dei vaccini, evitare la pandemia dei prezzi

Giampiero Catone

Scarti agricoli per carburanti ecologici

Redazione

Lascia un commento