venerdì, 23 Febbraio, 2024
Attualità

Crescono i pagamenti digitali, da Mooney una carta prepagata per tutti

Crescono i pagamenti digitali; nell’anno della pandemia le carte prepagate sono lo strumento maggiormente scelto dagli italiani che hanno cercato strumenti sicuri e facili da usare nei negozi rimasti aperti, come edicole, bar, tabacchi, farmacie e rivenditori di generi alimentari. Secondo gli ultimi dati dell’Osservatorio Innovative Payments del Politecnico di Milano, le carte prepagate hanno registrato una crescita del transato del +13,3%.

Fattori come l’aumento del commercio online durante la pandemia, l’investimento in una maggiore sicurezza nelle transazioni elettroniche con il doppio fattore di autenticazione, stanno contribuendo alla riduzione dell’uso del contante in Italia che ha recentemente promosso iniziative in questo senso come la campagna cashback e che ha visto confermato dal neoministro Colao il sostegno in un progetto di riduzione della circolazione di denaro contante, anche al fine di contrastare l’evasione fiscale.

L’iniziativa cashback lanciata a dicembre ha inaugurato questa nuova fase con risultati positivi di adesione, circa 5,8 milioni di italiani iscritti. Con il crescere dei pagamenti elettronici si moltiplicano sul mercato anche le offerte degli operatori del settore. Mooney, il nuovo brand della prima realtà italiana di proximity banking & payments nata dall’unione di SisalPay e Banca 5 (Gruppo Intesa Sanpaolo), propone una nuova carta prepagata disponibile in oltre 30 mila tabacchi, bar ed edicole che vuole essere anche uno strumento di inclusività finanziaria grazie alle molteplici funzionalità e caratteristiche che uniscono on e off line.

La trasversalità di coloro che l’hanno scelta dimostra che la nuova carta è per tutti: non nativi digitali 22%, nativi digitali 25% e la fascia di età 35-54 anni 53%. Attivabile gratuitamente in 5 minuti, Mooney, emessa su circuito Visa, è contactless, dotata di IBAN italiano e ricaricabile in contanti, con PagoBancomat o con bonifico su oltre 45 mila punti vendita della propria rete. Consente di effettuare in Italia e all’estero acquisti e pagamenti presso punti vendita fisici o tramite e-commerce, ma anche di disporre di servizi a valore aggiunto come bonifici e prelievi. Inoltre, grazie alla partnership con Intesa Sanpaolo, il prelievo è gratuito per tutto il 2021 negli ATM del Gruppo.

“Vogliamo essere al fianco dei cittadini con prodotti che rispondano concretamente alle nuove esigenze e al fianco dei nostri partner con un’offerta commerciale sempre più ricca e al passo con i tempi. Il successo che la nuova carta Mooney sta registrando, a soli due mesi dal lancio, conferma che l’offerta phygital, che unisce il mondo fisico a quello digitale, permette ai clienti di svolgere operazioni di pagamento in modo semplice, veloce e soprattutto sicuro, ovunque si trovino, anche in un contesto storico come quello che stiamo vivendo”, afferma l’amministratore delegato, Emilio Petrone.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Lotta all’evasione e pagamenti elettronici. Confesercenti: ingiusto far pesare tutto sulle spalle delle piccole imprese. Colpire le piattaforme on line

Marco Santarelli

Lotteria degli scontrini. L’ira dei commercianti: una follia che umilia e penalizza. Rinviarla in estate

Francesco Gentile

Effetto pandemia. Bollo auto, le Regioni aggiornano e fanno slittare le date di pagamento. Possibile ottenere il Cashback 

Giovanna M. Piccinino

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.