lunedì, 25 Ottobre, 2021
Salute

Salute e Sport, studio “Serena” per proteggere dal Covid gli atleti della sciabola

Mercoledì 3 febbraio, alle ore 16.00, nell’Aula Magna del Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” dell’Acqua Acetosa di Roma, si terrà la presentazione dello Studio “Serena” volto alla protezione anti-covid per gli atleti delle Nazionali azzurre di sciabola e para-rowing.

Si tratta di uno studio pilota che prevede l’implementazione di un rigido e standardizzato protocollo anti-COVID19 caratterizzato da una serie di test diagnostici implementati ad ogni ritiro e ad ogni trasferta per gare nazionali e internazionali mirati alla identificazione rapida di casi positivi alla infezione da SARS-Cov-2 in atleti e personale tecnico delle squadre nazionali.

Lo studio è condotto dal Dipartimento Scienze Biomediche dell’Università Statale di Milano, dall’Istituto San Gallicano IFO di Roma e dall’Università di Trento, di concerto con la Federazione Italiana Scherma e la Federazione Italiana Canottaggio ed i rispettivi staff medici e tecnici.

All’evento di presentazione potranno partecipare in presenza solo i soggetti coinvolti. L’evento sarà trasmesso in diretta su FederSchermaTV e sui canali social della Federazione Italiana Canottaggio e dell’IFO di Roma.

Sponsor

Articoli correlati

Covid: Iss: “Epidemia in espansione”

Redazione

L’Europa incompiuta e la geopolitica dei vaccini

Giuseppe Mazzei

Capitale Umano

Luca Sabia

Lascia un commento