domenica, 25 Luglio, 2021
Sanità

Lombardia, a giorni il tavolo tecnico per la vaccinazione di massa

Partirà a giorni un ‘tavolo tecnico’ in Lombardia per pianificare la vaccinazione di massa contro il Covid: ne faranno parte gli esperti dell’assessorato al Welfare e i referenti dei sindaci delle città capoluogo. Lo riferiscono oggi fonti vicine alla vicepresidente della Regione e assessore al Welfare, Letizia Moratti, che ieri pomeriggio ha avuto colloqui, in video collegamento, con i sindaci lombardi.
“Oltre alla riapertura delle scuole superiori lombarde da lunedì’ prossimo – spiegano le fonti -, molto tempo è stato dedicato al tema dell’organizzazione della fase 2 della campagna vaccinale anti coronavirus, che dovrebbe partire ad aprile, con l’arrivo del nuovo siero prodotto da AstraZeneca, e coinvolgere la gran parte della popolazione”, che non rientra tra le categorie a rischio.

Sia l’assessore Moratti che i sindaci hanno convenuto “sulla necessità di un progetto che sia capillare nei territori”. Da qui l’urgenza di individuare, fin da subito, i luoghi dove saranno eseguite le somministrazioni e le persone che saranno adibite all’inoculazione ‘in loco’. Concretamente, non appena i sindaci avranno indicato i loro referenti tecnici, il tavolo di confronto sarà avviato, “presumibilmente entro la prossima settimana”.

Sponsor

Articoli correlati

Cocer Esercito: Noi soldati discriminati dal governo

Giampiero Catone

Il “re Tentenna”, alias il presidente Giuseppi

Alessandra Supino

Spesa, Coldiretti: “Questo weekend registriamo aumento 20% per scorte alimentari”

Redazione

Lascia un commento