venerdì, 22 Gennaio, 2021
Economia

Imprese. Confesercenti propone “October”, possibile avere fondi on line da privati e istituzioni

Sponsor

Awelco

“Una piattaforma europea di finanziamento online che consente alle PMI di ottenere finanziamenti direttamente da prestatori privati e investitori istituzionali”. È l’iniziativa proposta dalla Confesercenti ai suoi iscritti per dare una mano a quelle imprese che sono in difficoltà o che chiedono un aiuto economico in tempi ristretti. La Confesercenti in una nota ai soci ricorda che l’obiettivo è quello di ampliare
“i servizi finanziari offerti creando un accesso prioritario al credito per gli associati, Confesercenti ha identificato in October un partner di riferimento”, scrive la Confederazione. Nel merito October è una piattaforma europea di finanziamento online. Dove i percorsi sono garantiti dalle regole Ue. La piattaforma, questa la mitica oltre ad interagire in line, consente alle piccole e medie imprese di ottenere finanziamenti direttamente da prestatori privati e investitori istituzionali.

“Gli investitori”, fa presente la Confesercenti, “investono i loro risparmi in modo utile e profittevole al servizio dell’economia reale e le imprese trovano, in modo semplice e nuovo, fonti di finanziamento”.

“La società fintech, consente”, spiega ancora nella nota la Confesercenti, “di colmare il gap esistente tra la domanda di credito da parte delle PMI e l’offerta di servizi finanziari da parte dei canali tradizionali sfruttando al meglio le nuove tecnologie”. “Il risultato”, commenta la Confederazione degli esercenti. “è un miglior collegamento in termini di rapidità ed efficienza tra domanda e offerta. In linea con l’emergente fenomeno della digitalizzazione della finanza, quest’iniziativa punta a sfruttare le opportunità offerte dalla finanza alternativa che stanno sempre più ridisegnando il legame tra persone, territorio e imprese”. Tecnicamente October fa un utilizzo massivo della tecnologia e dei dati con un’efficacia “estremamente elevata”, promette la Confesercenti, “in termini di processo attraverso modelli innovativi che permettono di intercettare aziende meritevoli superando l’approccio tradizionale alla valutazione del merito creditizio”. Nella automazione i tempi di risposta saranno velocissimi.

“In particolare, la soluzione di Instant Lending di October consente, attraverso l’analisi predittiva del rischio di credito, una valutazione automatica delle richieste di finanziamento fino a 250 mila euro”, illustra la Confederazione.

“Gli associati di Confesercenti, idonei a ottenere un finanziamento tramite October, potranno così diversificare le proprie fonti di finanziamento”, sottolinea la Confesercenti, “facendo ricorso a un canale innovativo, semplice e veloce.

Per informazioni”, fa sapere la Confederazione, “si può scrivere istruttoriecreditpass@confesercenti.it Per informazioni scrivere al direttore commerciale:silviano.dipinto@confesercenti.it”.
Infine una nota tecnica su “October, che è una piattaforma di finanziamento digitale alle imprese, attiva in Italia, Francia, Spagna, Paesi Bassi e Germania, a oggi ha sostenuto i piani di crescita di oltre 1.000 aziende per un totale di più di 470 milioni di euro”.

Articoli correlati

Tredicesime: Confesercenti-Swg, in arrivo 44.8 miliardi, +1.3%

Redazione

Coronavirus, Falco (Corecom Campania): Bene misure anti-crisi della Regione

Redazione

Riduzione del debito pubblico possibile solo con la fiscalità europea

Raffaele Bonanni

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni