domenica, 25 Ottobre, 2020
Società

Zaia dalla rettrice del Ca’ Foscari

Sponsor

Si è tenuto ieri mattina a Palazzo Balbi il primo incontro ufficiale tra il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, e la rettrice dell’università di Ca’ Foscari, Tiziana Lippiello. “Oggi ho avuto il piacere di incontrare il primo rettore donna eletto da un’università del Veneto e ci tengo a sottolineare che, nel panorama universitario italiano sono soltanto otto, lei compresa – commenta il governatore Zaia – Questo è un segno tangibile della direzione che sta assumendo il Veneto in ogni sua realtà sociale, economica, culturale e istituzionale, promuovendo e rafforzando il ruolo della donna”. “La professoressa Lippiello guiderà l’ateneo veneziano per i prossimi sei anni e – continua il presidente del Regione del Veneto -, da umanista con un bagaglio di conoscenze legate all’internazionalizzazione dell’attività accademica, saprà sicuramente creare nuove opportunità di crescita dell’Ateneo veneziano, in sinergia con il territorio e con la Regione, che continuerà a collaborare con passione e intelligenza ai progetti di Ca’ Foscari, a 360 gradi”. “Alla Rettrice ho augurato buon lavoro, con l’auspicio che i buoni rapporti istituzionali siano la base di partenza di questa reciproca collaborazione accomunata da una visione internazionale – conclude Zaia -. La sua esperienza in questo campo offrirà anche una grande opportunità agli studenti di oggi, cittadini chiamati a confrontarsi con le sfide future di un mondo globalizzato”.

Articoli correlati

Cresce la domanda di case in legno. Guidano Trentino, Lombardia e Veneto

Redazione

Venezia: Covid, già arrivati finanziamenti affitti

Barbara Braghin

In Veneto mancano vigili del fuoco

Carmine Alboretti

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni