martedì, 19 Ottobre, 2021
Cultura

Giorgio La Pira: operatore di pace, profeta di speranza e di un nuovo umanesimo

Il libro di Di Carlo è una ricostruzione biografica e storiografica della figura di La Pira a quarant’anni dalla sua morte e ad un anno dal decreto papale che ne riconosce la venerabilità.

È un libro che invita alla riflessione con i valori della testimonianza cristiana proprio partendo dall’esperienza di vita e dell’insegnamento della storia lapiriana. L’Autore ritiene essenziale conoscere l’azione politico-sociale ed il pensiero lapiriano, dei quali fu testimone diretto, perché attuali più che nel passato. Questi ideali e valori sono costruiti per l’uomo, per la pace, la tolleranza e la verità, contro i disvalori della guerra e della povertà. L’Autore racconta con il taglio dello storico e la freschezza del narratore molto capace la vita e le opere di La Pira.

Tutti i diciotto capitoli di questo volume sono interessanti, compreso l’ultimo: “La Pira visto da vicino”, dove l’Autore racconta come conobbe il Professore e l’amicizia che nacque tra loro due. La Pira era uno di quei politici che incoraggiava i giovani ad occuparsi di politica, non temeva la concorrenza ed anzi si prodigava in consigli e spiegazioni di politica interna e internazionale, affinché i giovani aprissero le loro menti alla grande politica. La Pira era un uomo coltissimo e viveva poveramente, sia da sindaco che da deputato e professore universitario. La sua scelta di vita era improntata ad ideali cristiani e democratici. Il libro è interessante perché dispiega nelle pagine che lo compongono tutti gli studi più importanti sulla vita e sulle opere del sindaco santo di Firenze. Un lavoro questo che rimarrà uno dei contribuiti più interessanti per la conoscenza onesta ed obiettiva di Giorgio La Pira.

Sponsor

Articoli correlati

L’accento popolare dei penultimi nel libro di Mario Adinolfi

Redazione

Festa del Libro in Mediterraneo i vincitori di “Caro Amore ti scrivo…”, il ricordo di Walt Disney

Barbara Braghin

Editoria: business da 27 mld per 61 mila imprese in Italia

Redazione

Lascia un commento