mercoledì, 8 Luglio, 2020
Politica

MES…i persi a parlarne, tutti lo vogliono nessuno lo piglia. Parlano gli italiani

Sponsor

Ma il Mes è una trappola davvero che ipoteca il futuro dei nostri figli? Matteo Salvini ne è convinto. Mentre per Nicola Zingaretti “il governo non può più tergiversare, sul tavolo ci sono risorse mai viste per la sanità”.

Qual è la verità? Sicuramente sappiamo che i Trattati e i Regolamenti consentono di modificarle successivamente ma chi ci assicura che non dovremo versare altre lacrime e sangue? Che tradotto significherebbe subire altri diktat come la patrimoniale. In tutto questo il premier Giuseppe Conte prende tempo perchè prendere il Mes significherebbe far cadere il governo ad agosto.

La rete però le sue idee già le ha belle che esposte. Per esempio, si chiede @giuslit su twitter: “Ma perché cercano giustificazioni tecniche insostenibili anziché perorare la causa dicendo la verità? Serve per imporci un controllo politico”. MA è anche vero che il MES può essere utilizzato per ridurre il rischio di un secondo lockdown. Anche se, va considerato, se non c’è una legge che prevede delle spese sanitarie non ha senso invocare la loro copertura finanziaria di questo strumento.

Detto questo, mettiamoci per un attimo nei panni dei partner europei. Potrebbero fidarsi di un governo che litiga anche su questo?

Ma diamo uno sguardo alle opinioni che hanno ottenuto molto consenso sul social che cinguetta.

(Lo_Speciale)

Articoli correlati

Il solco profondo tra Renzi e la sinistra

Giuseppe Mazzei

La fase due del governo Conte: sviluppo o elezioni?

Giuseppe Mazzei

Consulta tedesca contro Bce, parla Becchi: “Vi spiego perché il Mes ora è più vicino”

Redazione

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni