mercoledì, 24 Luglio, 2024
Video Pillole

Dire no è il suo mestiere, Donnarumma capitano azzurro



ISERLOHN (GERMANIA) (ITALPRESS) – La prima parata sul colpo di testa di Pedri, sembrava quella di Buffon nel 2006 sull’incornata di Zidane nella finale di Berlino. Il volo sul sinistro di Fabian è da Gigio Donnarumma, capitano azzurro che ieri ha salvato ripetutamente la sua porta, dicendo no a tutti e offrendo tutto il suo campionario. Non è bastato, la sfortunata autorete di Calafiori, sul suo ennesimo intervento, ci costa la sconfitta, ma siamo stati dominati in lungo e in largo e se si è perso soltanto 1-0 il merito è tutto di SuperGigio. E’ stato eletto miglior giocatore degli Europei del 2021, è stato fondamentale per il trionfo azzurro ed è pronto a difendere il titolo, oltre che con le unghia e con i denti, anche con la testa da fuoriclasse e con i guanti da re dei numero 1. A fine partita non ha potuto fare altro che riconoscere la schiacciante superiorità spagnola, ma non ha accettato di essere messo in salvo dal disastro generale: “Si vince e si perde insieme”, parole da capitano, da leader. Da condottiero che si oppone fino alla fine all’evidenza, al 94° si è precipitato in area di rigore, dopo aver convinto la panchina a dargli l’ok. Ha cercato il gol alla Provedel, non è andata, ma lui, e se non solo soprattutto lui, ha lottato fino alla fine ed è stato l’unico a spiccare in una notte da incubo. C’è tempo per rialzarsi, basta il pari con la Croazia, ma servirà un’Italia se non ai livelli altissimi di Gigio, sicuramente diversa.
ari/gsl

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Nibali: “Respirato il clima olimpico”

Redazione

Energia, Fedriga “Speculazione non sia a carico delle istituzioni”

Redazione

Meloni “Il G20 un successo nonostante la situazione complessa”

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.