giovedì, 30 Maggio, 2024
Video Pillole

Palamara “La separazione delle carriere è una battaglia di civiltà”



ROMA (ITALPRESS) – “Separare le carriere è una battaglia di civiltà giuridica, perché il diritto di difesa comunque deve prevalere”. Lo ha detto Luca Palamara, capogruppo di Alternativa Popolare nell’Italia Centrale, intervistato da Claudio Brachino per la rubrica “Primo Piano – Elezioni Europee 2024” dell’agenzia Italpress.
“Da magistrato e da componente del Consiglio Superiore della Magistratura ho sempre sostenuto il ‘mantra’ che esiste nella magistratura: le carriere non devono essere separate”, ma “la mia esperienza ha evidenziato che, nei fatti, le carriere sono già separate”. La separazione delle carriere, l’obbligatorietà dell’esercizio dell’azione penale, la composizione e il funzionamento del CSM “sono temi che bisogna avere il coraggio di affrontare per quello che è venuto fuori”, cioè un “eccesso di politicizzazione”, ha spiegato.

sat/mrv

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Manlio Dovì: “Abbiamo voglia di tornare in teatro, il nostro tempio”

Redazione

Berlusconi “Più investimenti per la sicurezza”

Redazione

Marevivo-Bapr, raccolti 70 kg rifiuti in una spiaggia del Siracusano

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.