martedì, 26 Maggio, 2020
News Italpress

Conte all’opposizione “Lavoriamo su misure urgenti per la liquidità”

Sponsor

ROMA (ITALPRESS) – "Siamo al lavoro per anticipare in un decreto legge, da adottare subito, le misure piu' urgenti per dare liquidita' alle imprese. Avvertiamo tutta l'urgenza di intervenire prima possibile". Cosi', secondo quanto si apprende, il premier Giuseppe Conte ai leader di opposizione incontrati a Palazzo Chigi. Conte ha tracciato il quadro economico generale e proposto "un tavolo maggioranza-opposizione" che si riunisca "con ritmo piu' serrato" al fine di assicurare un "confronto che porti alla piu' ampia condivisione possibile anche sul piano sostanziale". Infine, il presidente del Consiglio ha annunciato un decreto per garantire liquidita' alle imprese e poi quello di aprile per le famiglie. "C'e' stato un ascolto, non solo delle proposte della Lega o del centrodestra, ma del grido d'aiuto che arriva dall'Italia", ha detto il leader leghista Matteo Salvini dopo l'incontro. "Ci hanno chiesto un aiuto e un contributo, lo abbiamo fatto ma non possiamo fare da comparse", ha aggiunto. "Abbiamo ribadito la nostra disponibilita' al governo come abbiamo dimostrato di saper fare dall'inizio. Ci siamo preoccupati di aiutare l'Italia senza giocare al gioco della maggioranza e dell'opposizione. La nostra disponibilita' continua a esserci, ma speriamo di avere risposte nelle prossime ore", ha spiegato la presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, mentre il vicepresidente di Forza Italia Antonio Tajani ha parlato di cifre: "Per quanto riguarda l'economia, abbiamo chiesto un piano da almeno 100 miliardi di euro. Lo Stato deve da subito garantire le banche affinche' facciano subito prestiti ponte alle imprese, garantiscano il pagamento della cassa integrazione e tutelino anche altre categorie dimenticate dal primo decreto come il mondo dello sport". (ITALPRESS). sat/red 01-Apr-20 14:49

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni