lunedì, 15 Aprile, 2024
Economia

Inflazione in aumento: Italiani a caccia di promozioni

L’inflazione continua a incidere pesantemente sul bilancio delle famiglie italiane, che sempre più frequentemente si rivolgono alle promozioni per cercare di preservare il proprio potere d’acquisto. Secondo una ricerca condotta da ShopFully attraverso il marketplace DoveConviene, un’applicazione volta a semplificare lo shopping e a far risparmiare tempo e denaro, nel corso del 2023 le ricerche di promozioni da parte dei consumatori italiani hanno principalmente riguardato il settore alimentare e delle bevande. I dati emersi dall’analisi indicano difatti che il 57% delle ricerche di promozioni è stato concentrato su questi tipi di prodotti. Tra questi, acqua, latte e olio extra vergine di oliva si sono distinti come alcuni dei più ricercati, con quest’ultimo che ha registrato addirittura un aumento del +126% delle ricerche rispetto all’anno precedente. Ma non è finita qui: l’osservatorio di DoveConviene rivela che la tendenza alle ricerche di offerte coinvolge anche altri settori, tra cui quello degli elettrodomestici ed elettronica di consumo (17% delle ricerche) e della cura del corpo e della casa (13% delle ricerche).

La compensazione

Inoltre, l’analisi evidenzia che i mesi di gennaio e febbraio sono quelli in cui si concentrano maggiormente le ricerche delle offerte da parte dei consumatori italiani. Questo trend riflette la necessità delle famiglie di risparmiare per compensare le grandi spese affrontate a dicembre durante le festività natalizie. Si assiste poi a un nuovo picco delle ricerche promozionali in giugno, con un aumento delle ricerche dei prodotti per la cura della casa e del corpo. “In un contesto incerto come quello attuale, caratterizzato da instabilità sul piano economico, le offerte e gli sconti giocano un ruolo cruciale per il bilancio del nucleo familiare che deve far fronte al caro-vita”, ha commentato Marco Durante, Global VP Sales & Marketing di ShopFully. “Il fatto che la maggior parte delle ricerche di promozioni si concentri su prodotti come alimentari e bevande è la testimonianza di quanto queste rivestano un ruolo importante per i consumatori che vogliono preservare il proprio potere d’acquisto”.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Meloni: prezzi calmierati, aiuto alle famiglie

Maurizio Piccinino

Il rilancio di Biden e l’America senza odio

Giuseppe Mazzei

Turismo: affluenza record sulle spiagge italiane

Marco Santarelli

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.