lunedì, 15 Aprile, 2024
Energia

Al via il ‘giro d’Italia’ per le comunità rinnovabili

Un ‘giro d’Italia’ con tappe in ogni Regione e Provincia autonoma alla scoperta delle Comunità energetiche rinnovabili, che inizia il 26 febbraio a Bologna. Il ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha organizzato con il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) e Unioncamere, una serie di iniziative per agevolare la comprensione e la diffusione delle opportunità per imprese, enti locali, comunità e cittadini che decideranno di associarsi in una CER. In tutti e 21 gli appuntamenti sarà prevista la presenza del ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica Gilberto Pichetto. Il “claim” dell’iniziativa, InsiemEnergia, intende richiamare la condivisione nelle scelte energetiche che la costituzione di una CER determina sul territorio: una possibilità che si è arricchita di recente con l’approvazione del decreto ministeriale che ne promuove la diffusione, attraverso una tariffa incentivante e un contributo a fondo perduto.

Si parte da Bologna

“Con il provvedimento che incentiva le Comunità Energetiche – spiega il ministro – si aprono grandi spazi per questo strumento, che dobbiamo far conoscere in tutte le sue straordinarie potenzialità. Sicurezza e sostenibilità della produzione di energia, riduzione dei costi e dell’impatto ambientale, sostegno alle imprese e risposta alla povertà energetica: tutto questo – conclude Pichetto – è possibile grazie alle CER”. Appuntamento quindi lunedì da Bologna (Sala del Consiglio della Camera di commercio, Piazza Mercanzia, 4 – ore 10.00) per l’evento “CER: una roadmap per imprese, enti locali e territorio”. In apertura, ci saranno i saluti istituzionali del Presidente della Camera di Commercio di Bologna Valerio Veronesi, del Vicepresidente e assessore della Regione Emilia-Romagna Irene Priolo, dell’assessore comunale bolognese a Missione Clima 2030 Anna Lisa Boni, del Segretario generale di Unioncamere Giuseppe Tripoli e del Presidente del Gestore dei Servizi Energetici Paolo Arrigoni.

Il percorso delle Comunità Energetiche

Introdurrà i lavori il Capo dipartimento Energia del MASE, Federico Boschi, cui seguirà un intervento sul quadro normativo e le opportunità da parte di Davide Di Giuseppe, responsabile Funzione Autoconsumo e Comunità energetiche del GSE. Antonio Romeo, direttore generale Dintec – Unioncamere, illustrerà il percorso per la costituzione delle Comunità Energetiche. Don Bruno Bignami, Direttore Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro della Conferenza Episcopale Italiana, inquadrerà il tema CER nella sfida sociale. Il Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto interverrà infine sul ruolo delle CER in chiave energetica. Dalle 12.30 alle 14.00 avrà luogo un seminario tecnico con gli esperti, che potranno rispondere ai chiarimenti di imprese, associazioni ed enti locali.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Pnrr: 2,2mld a fondo perduto per le comunità energetiche

Francesco Gentile

Il 40% delle aziende italiane fanno investimenti green

Emanuela Antonacci

In calo le assunzioni nel mondo del lavoro

Gianmarco Catone

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.