lunedì, 4 Marzo, 2024
Esteri

Pakistan, il partito di Khan vuole formare il governo e chiede la pubblicazione dei risultati completi delle elezioni

Il Pakistan si trova attualmente in uno stato di incertezza politica mentre il Paese affronta le conseguenze delle recenti elezioni generali. I candidati sostenuti dal partito di opposizione, guidato da Imran Khan, attualmente detenuto, hanno dichiarato l’intenzione di formare un governo nonostante l’assenza del loro leader. Le elezioni, che si sono svolte giovedì, hanno avuto luogo in un contesto di profonda crisi economica e crescente violenza militante. Con una popolazione di 241 milioni di persone, il Pakistan ha votato mentre cercava di superare le sfide interne ed esterne che minano la sua stabilità.

Entrambi i principali contendenti, Imran Khan e l’ex primo ministro Nawaz Sharif, hanno reclamato la vittoria venerdì, aumentando ulteriormente l’incertezza politica nel paese. Mentre il popolo pakistano attende ansiosamente i risultati finali, il timore di una possibile crisi politica cresce.

Rispettare le regole

Gohar Khan, Presidente del partito Pakistan Tehreek-Insaf (PTI) di Khan, ha invitato tutte le istituzioni pakistane a rispettare il mandato del suo partito. Ha anche annunciato l’intenzione di organizzare proteste pacifiche nel caso in cui i risultati completi delle elezioni non vengano pubblicati entro sabato sera. Queste manifestazioni, ha spiegato, mirano a ottenere trasparenza e giustizia nel processo elettorale. Nella città di Peshawar, centinaia di sostenitori di Khan si sono radunati per esprimere il loro dissenso contro ciò che considerano una frode elettorale. Taimur Khan Jhagra, uno degli ex ministri provinciali di Khan, ha espresso incredulità di fronte alla situazione, dichiarando: “Non avremmo mai immaginato che ciò potesse accadere a noi”. D’altra parte, Sharif ha affermato che il suo partito è emerso come il gruppo più numeroso e ha annunciato l’avvio di un dialogo con altri partiti al fine di formare un governo di coalizione.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Buon Compleanno Arnaldo

Vincenzo Speziali

Delitto d’onore

Tommaso Marvasi

La curva di Gauss

Achille Lucio Gaspari

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.