domenica, 25 Febbraio, 2024
Regioni

Bando di gara Asi, assegnati in tempi record lotti industriali a Ragusa

PALERMO (ITALPRESS) – Per la prima volta nella storia delle ASI siciliane, le Aree di sviluppo industriale, si è proceduto ad una gara per la vendita degli immobili destinati agli operatori economici e, sembra incredibile, tutto è avvenuto in tempi record. La dismissione del patrimonio immobiliare ha avuto inizio a giugno, con la pubblicazione del bando di gara per la vendita di alcuni opifici industriali di Ragusa e, nell'arco di un mese dalla presentazione delle offerte, i lotti sono stati aggiudicati. "È un risultato importante – commenta il Commissario dei Consorzi per le aree industriali della Sicilia orientale, Giovanni Ilarda -, soprattutto in una Regione che secondo l'ultima rilevazione europea si ritrova in fondo alla classifica per qualità e tempi della burocrazia". "Un obiettivo – prosegue il Commissario -, che ho perseguito con determinazione, non solo per ripianare le enormi passività che sono state accumulate nel corso degli anni, ma anche per dare un contributo alla crescita economica del territorio e porre fine ad un'attesa che per le imprese siciliane dura da oltre dieci anni, da quando, nel lontano 2012, i Consorzi per le aree di sviluppo industriale sono stati posti in liquidazione". La graduatoria degli operatori economici ai quali sono stati aggiudicati gli opifici è consultabile sul sito internet delle ASI siciliane all'indirizzo www.asidisicilia.it. – foto: screenshot da nota ufficio stampa Asi Sicilia – (ITALPRESS). vbo/com 30-Ott-23 15:40

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Fiasconaro fra i protagonisti del Summer Fancy Food Show a New York

Redazione

Fontana “Da Pnrr ci aspettiamo fondi conspicui per cultura-spettacolo”

Redazione

Sequestrati 18 bungalow in lido balneare, 9 indagati a Crotone

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.