martedì, 5 Marzo, 2024
Economia

Waste Watcher: con l’inflazione cala lo spreco alimentare

Secondo il rapporto globale su cibo e spreco realizzato dall’Osservatorio Waste Watcher, promosso dalla campagna Spreco Zero di Last Minute realizzata in 8 Paesi del mondo (Italia, Spagna, Germania, Francia, Regno Unito, Stati Uniti, Olanda e Azerbaijan), in tutto il mondo lo spreco alimentare è diminuito del 25%.  Nonostante ciò “c’è un’inflazione alimentare davvero importante che colpisce soprattutto le fasce più deboli della popolazione”, spiega Andrea Segrè, direttore scientifico Waste Watcher International Observatory. Secondo i dati Food&Waste di Waste Watcher...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Semestrale Ordinario. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Alimentare: Giornata prevenzione spreco, iniziativa Enpam e Acli Roma

Romeo De Angelis

Aumenta lo spreco alimentare, mentre 800 mln muoiono di fame

Cristina Calzecchi Onesti

Roma: Consiglio del cibo per contrastare lo spreco alimentare

Emanuela Antonacci