giovedì, 22 Febbraio, 2024
Economia

Friuli-Venezia-Giulia, 100mila euro per promuovere i progetti di cittadinanza europea

L’Assessore al Lavoro, formazione istruzione, ricerca, università e famiglia della Regione Friuli-Venezia-Giulia Alessia Rosolen ha reso noto che “uscirà il primo settembre l’avviso per la concessione dei contributi destinati a progetti volti a favorire la promozione e la consapevolezza della cittadinanza europea e della storia dell’integrazione europea promossi attraverso iniziative didattiche e formative rivolte ai giovani con un’età compresa tra i 14 e i 35 anni. L’Amministrazione regionale, per l’anno 2023, ha stanziato per queste iniziative la somma di 100 mila euro”. La domanda per i contributi potrà essere inoltrata dal prossimo primo settembre e fino al 20 settembre. “Con questa iniziativa si punta a fare crescere nelle giovani generazioni la consapevolezza della cittadinanza europea. I progetti che saranno finanziati sono infatti finalizzati a diffondere la conoscenza della storia dell’integrazione europea, dei diritti e dei doveri derivanti dalla cittadinanza europea, oltre che delle opportunità che vengono offerte dai programmi dell’Ue”, ha precisato Rosolen.

I finanziamenti

I contributi, fino a un massimo di dieci mila euro per ciascuna delle proposte, sono destinati a progetti che accrescano il senso della cittadinanza europea e che facilitino la conoscenza delle opportunità offerte dai diversi programmi targati Ue rivolti ai giovani. La domanda, corredata da una relazione illustrativa del progetto e da un prospetto delle spese, dovrà essere presentata a partire dal 1° settembre esclusivamente tramite posta elettronica all’indirizzo lavoro@certregione.fvg.it. I progetti dovranno avere una durata massima di dodici mesi dal giorno successivo alla presentazione della stessa richiesta. I contributi saranno concessi attraverso la modalità di procedimento a sportello.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Nuovo bonus in busta paga

Giovanni Di Corrado

Friuli, dopo tre giorni di trattative al via il progetto SviluppoImpresa

Redazione

Disoccupazione giovanile in Cina a livelli record. A rischio il contratto sociale tra popolo e Partito Comunista Cinese

Federico Tremarco

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.