venerdì, 19 Aprile, 2024
Esteri

L’immagine del Presidente Biden scalfita dai problemi del figlio Hunter

Per più di cinquant’anni l’immagine del Presidente Joe Biden è stata una risorsa distintiva che lo ha aiutato a vincere presentandosi come la “migliore alternativa”. Biden non ha mai perso contro un avversario, in una carriera politica che lo ha portato dal New Castle County Council del Delaware allo Studio Ovale. Tuttavia, in vista delle prossime elezioni, il “marchio Joe” viene messo a dura prova. Alcuni alleati democratici sono preoccupati per le potenziali ricadute dei suoi drammi familiari e degli attacchi repubblicani che hanno tagliato le fondamenta del suo fascino politico. La Camera sta indagando sul suo ruolo nell’aiutare il figlio Hunter a guadagnare milioni di dollari da interessi commerciali stranieri durante il suo periodo come Vicepresidente. I Repubblicani affermano anche che il Dipartimento di Giustizia sotto la presidenza Biden ha cercato di concedere al figlio un patteggiamento sulle tasse federali e sulle accuse di possesso di armi da fuoco. Un accordo andato in pezzi il mese scorso dopo che un giudice ne aveva messo in discussione i termini.

Gestione di documenti riservati

Inoltre un consigliere speciale federale sta indagando sulla gestione di documenti riservati da parte di Biden al termine dei suoi mandati come Vicepresidente. Il Presidente ha recentemente riconosciuto per la prima volta di avere un settimo nipote: Navy Joan Roberts, figlia di 4 anni di Hunter il quale afferma di non ricordare il suo “incontro” con la madre della piccola. “Le recenti rivelazioni sono in conflitto con l’attuale percezione della sua immagine di essere perfettamente pulito”, ha affermato il presidente Mike Noble, Ceo dell’apartitica Noble Predictive Insights. I Democratici sono preoccupati per il possibile danno politico alla reputazione di Biden. “Non è solo l’economia la ragione dietro la scarsa approvazione del lavoro di Biden – ha dichiarato Noble -. Non è la sua età. La sua reputazione è stata danneggiata da lui e da coloro che lo circondano”.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

L’impegno dei cristiani nella società per le prossime elezioni

Riccardo Pedrizzi*

Legge elettorale e forma di governo

Costanza Scozzafava

Crisi, Rotondi: si andrà al voto e vincerà Giorgia. Quando una maggioranza implode, pagano tutti dazio

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.