lunedì, 26 Febbraio, 2024
Esteri

Segnalati, in diversi stati nord-orientali degli Stati Uniti, sedici casi di infezione da salmonella presente nella carne macinata

Funzionari sanitari federali hanno diagnosticato, in quattro stati nord-orientali degli Stati Uniti , almeno sedici persone infettate da salmonella contenuta nella carne macinata. Delle sedici, sei sono state ricoverate in ospedale. I Centers for Disease Control and Prevention hanno comunicato, inoltre, che altri casi simili sono stati segnalatia New York, New Jersey, Connecticut e Massachusetts. La carne macinata è l’unico alimento comune riportato nell’epidemia. Le persone contaminate hanno riferito di aver mangiato l’80% di carne macinata magra acquistata nei negozi ShopRite nel Connecticut, nel New Jersey e a New York. Nessun richiamo è stato emesso. Le indagini sono ancora in corso. Il reale numero di persone malate è probabilmente molto più alto di quello riportato e l’epidemia potrebbe non essere limitata agli stati nei quali, sinora, è stata segnalata. Molte persone che si ammalano, guariscono senza cure mediche e non vengono testate per l’avvelenamento da salmonella. I sintomi dell’infezione includono febbre, diarrea, diarrea sanguinolenta, vomito e disidratazione.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Covid: In calo i contagi e i ricoveri negli ospedali

Emanuela Antonacci

Sanità, l’impatto della pandemia. Report della Cattolica: 5.5 miliardi di costi aggiuntivi; 1 milione 100 mila ricoveri e interventi chirurgici annullati. Il costo di 1.425 euro giornaliero di un malato Covid in terapia intensiva. Assunti 2.436 medici

Maurizio Piccinino

Clostridium difficile, specialisti a confronto al Gemelli

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.