martedì, 5 Marzo, 2024
Ambiente

Una giornata sul Tevere per il “World Cleanup Day”

In occasione del “World Cleanup Day”, la giornata mondiale contro l’inquinamento, Marevivo ha organizzato una giornata sul fiume Tevere dedicata alla sensibilizzazione, coinvolgendo in prima persona cittadini, sportivi e giovani di tutte le età in attività di pulizia e di educazione ambientale. L’iniziativa, nata da un’idea di Marevivo e Mondo Sommerso, ha l’obiettivo di far vivere ai cittadini il fiume attraverso un’attività all’aria aperta, ma anche e soprattutto di sensibilizzarli sulla tematica dell’inquinamento, visto che l’80% della plastica che troviamo nei nostri mari arriva proprio dai corsi d’acqua. I partecipanti sono stati accolti dalla squadra Decathlon, uno dei main partner dell’evento, presso la Spiaggia Tiberis di Ponte Marconi, e guidati verso le attività della mattinata.

Alternandosi a gruppi, i partecipanti hanno seguito un’interessante lezione di educazione ambientale tenuta da Filippo Fratini, biologo marino di Marevivo, e partecipato a una passeggiata archeologica guidata da Claudio Sisto, Direttore Editoriale di Mondo Sommerso, che ripercorrendo i luoghi della sua infanzia, ha posto l’attenzione sui cosiddetti “portus papi”, un’area del fiume utilizzata dai Papi come porto fino al 1860 circa. La mattinata è entrata nel vivo con l’attività di Cleanup, svolta su più fronti: in banchina i volontari hanno raccolto oltre una tonnellata di rifiuti vari, tra cui alcuni ingombranti come passeggini e parti di elettrodomestici, grazie all’aiuto della squadra Le Roy Merlin, altro main partner dell’evento che ha fornito il materiale utile per la raccolta (guanti e sacchetti). In acqua, invece, il Direttore Generale di Marevivo Carmen di Penta ha eseguito la raccolta straordinaria di un grosso telo di plastica appoggiato su un tronco sotto un pilone principale del Ponte Marconi, che è stato poi riportato a terra grazie al prezioso supporto di Guardia Costiera, Polizia Fluviale e Protezione Civile.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Marevivo, la baia di Peschici ripulita da 2 quintali di rifiuti

Emanuela Antonacci

Marevivo, a Cagliari raccolti 2.000 kg di pneumatici in mare

Giulia Catone

Il presepe del riciclo ai piedi del Vesuvio

Carmine Alboretti

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.