martedì, 4 Ottobre, 2022
News Italpress

Kostic “Ho fatto di tutto per venire alla Juventus”

TORINO (ITALPRESS) – "Sono felice di essere qui". Così Filip Kostic, nuovo esterno d'attacco della Juventus, nel corso della conferenza stampa di presentazione. Il jolly offensivo arriva dall'Eintracht Francoforte, club tedesco in cui è rimasto per quattro anni totalizzando 172 presenze, 33 reti e 65 assist. Numeri da capogiro per il serbo classe 1992. Adesso l'esperienza in bianconero dove ritrova anche il compagno di Nazionale Dusan Vlahovic, al quale avrà il compito di servire i palloni per andare in gol: "Il fatto che qui in Italia giochino tanti serbi è bello. Giocare con Dusan, poi, è una cosa in più. Se ho parlato con lui prima di venire qui? In Nazionale mi ha chiesto cosa ne pensavo della Juve, mi ha detto che sarebbe stato felice se fossi venuto qui. Mi ha detto cose bellissime sul club". Kostic può giocare sia sulla corsia sinistra che sulla destra, ma predilige la fascia mancina: "Io sono a disposizione del mister e pronto a giocare in tutte le posizioni". Voglia di lavorare, crescere e migliorarsi attraverso l'impegno e il sacrificio: il serbo è uno che non molla mai, anzi fa di tutto per riuscire ad ottenere i risultati che ha in mente. "La mentalità dei giocatori e del club è chiaramente quella di vincere sempre – ha sottolineato Kostic -. Noi dobbiamo avere sempre questo tipo di mentalità, facendo una partita alla volta. So cosa ci si aspetta da me e sono pronto a dare il massimo". Una trattativa iniziata a giugno quella col club bianconero, con in mezzo anche l'inserimento del West Ham, ma il serbo ha scelto la Juve trasferendosi a Torino a titolo definitivo e sottoscrivendo un contratto fino al 30 giugno 2026. "Non ho seguito tanto la trattativa dal primo contatto fino alla fine. Io sapevo che volevo venire qui e ho fatto di tutto per riuscirci". – Foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). xd6/ari/pal/red 19-Ago-22 18:00

Sponsor

Lascia un commento