martedì, 4 Ottobre, 2022
Sport

Pioggia di medaglie azzurre agli europei di nuoto

Si arricchisce il medagliere azzurro nella 36^ edizione dei Campionati Europei di nuoto in corso di svolgimento a Roma, che vede tra i suoi protagonisti gli atleti del Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato.   La prima medaglia d’oro della spedizione cremisi la conquista Margherita Panziera autrice di una splendida prestazione nei 200 dorso. Thomas Ceccon regala all’Italia e alla Polizia di Stato una medaglia dello stesso colore vincendo i 50 farfalla e conquista anche l’argento in quanto componente la staffetta mista 4×100 mista (uomini e donne). Gregorio Paltrinieri, il capitano della nazionale, vince gli 800 stile libero dominando la gara. La diciassettenne Benedetta Pilato si conferma regina della rana a livello internazionale vincendo in casa anche il titolo europeo sui 100 rana. Medaglia di bronzo per Alessandro Miressi nei 100 stile libero.   Sempre Thomas Ceccon insieme ad Alessandro Miressi e Manuel Frigo si aggiudicano la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 stile libero dominando la gara. Nella disciplina del nuoto artistico dominio incontrastato di Giorgio Minisini che ad oggi ha conquistato il podio più alto per ben tre volte e promette di non fermarsi: oro nel sincro individuale, nel solo libero maschile ed in coppia con la poliziotta Lucrezia Ruggeri nel duo misto libero. Due medaglie Argento dal sincro, specialità tecnico e highlights a squadre che vede tra i componenti della squadra le atlete Fiamme Oro Domiziana Cavanna ed Enrica Piccoli.   Anche nel libero combinato le cremisi Domiziana, Piccoli e Zunino si sono aggiudicate, insieme alla propria squadra, la medaglia d’argento. Complessivamente gli atleti cremisi hanno portato all’attuale medagliere 5 medaglie d’oro, 1 argento e 1 bronzo nel nuoto, 3 medaglie d’oro e 3 argento nel nuoto artistico. “Questo straordinario risultato è grande motivo di orgoglio non solo per tutti gli italiani, e fra questi tantissimi poliziotti che festeggiano per i propri colleghi atleti, ma soprattutto accresce l’entusiasmo di migliaia di giovanissimi atleti inscritti ai gruppi sportivi Fiamme Oro che alimentano uno straordinario vivaio” si legge in una nota.

Sponsor

Articoli correlati

Italnuoto: 45 le medaglie conquistate agli Europei

Emanuela Antonacci

Successo Italiano a Tokyo. Malagò: Subito ius soli sportivo. Italia pronta per grandi eventi

Paolo Fruncillo

40 anni Magnini, una vita al massimo tra gossip e medaglie

Gianmarco Catone

Lascia un commento