martedì, 4 Ottobre, 2022
Attualità

Superenalotto a 252 mln il jackpot più ricco del mondo

S-Il contatore alla rovescia del sito della lotteria del SuperEnalotto ricorda che oggi giovedì 11 agosto ci sarà l’estrazione dei numeri milionari. In palio il record dei record, la cifra di 251 milioni e 800 mila euro per chi centrerà i sei numeri estratti. Pioggia di soldi per un gioco, mai accumulati nella pur lunga e appassionante storia delle scommesse nazionali. Una cifra che tra l’altro non ha pari in tutto il mondo. Montepremi, che giocata dopo giocata, è salito a sfiorare i 252 milioni. Un record.

Missione “quasi” impossibile

Secondo i calcoli fatti in questi giorni da analisti e riviste economiche, il record italiano distanzia e sbaraglia tutte le lotterie. L’acclamato gioco statunitense il “Mega Millions” arriva ad uno striminzito secondo posto con appena 52 milioni di dollari in palio. Il montepremi italiano così generoso richiama scommettitori a frotte anche da altri Paesi. Ma non è certo facile inanellare la sestina. Missione quasi impossibile. Dal punto di vista delle probabilità – c’è chi ha fatto un esempio argutamente stellare – è come essere centrato, affacciandosi alla finestra di casa, da un meteorite. La realtà, infatti, ci dice che sono milioni di scommettitori, più decine di milioni di combinazioni, eppure sono passati quasi 16 mesi dall’ultimo jackpot vincente. Un arco di tempo che segna anche un altro primato.

L’ultima vincita

Chi ha centrato l’ultimo sei ha giocato in una ricevitoria di un paesino marchigiano, una tabaccheria di Montappone. Era il 22 maggio 2021, e nel piccolo borgo si brindò a 156 milioni di euro. Nulla da fare invece finora nel 2022. L’ultima combinazione vincente, ma nessuno l’ha centrata, estratta martedì 9 agosto ha questi numeri: 15,25,26,29,38,39 Numero Jolly: 82 Numero Superstar: 41. In 13 hanno collezionato 5 punti e 22 mila 370 euro.

La cifra più alta finora vinta

Negli annali delle giocate si possono consultare le vincite. Il lunghi e i giorni che detengono il record. L’ultima vivacità riporta al 13 agosto 2019, in quel di Lodi dove con una schedina di 2 euro un incredulo e fortunato scommettitore vinse 209 milioni. Ironia dei numeri e di tutte le statistiche, cavane e sistemi, il giocatore fece scegliere a caso dal terminale elettronico della ricevitoria che gli consegno i numeri vincenti, senza far riferimento a dare personali di nascite, matrimoni (separazioni), e altri eventi. Numeri del tutto casuali che si rivelarono esatti e d’oro. Per la cronaca, inoltre la vincita di Lodi si contorna anche di un piccolo mistero. Lo scommettitore non fu travolto dalla impazienza di diventare milionario e ricchissimo, se la prese con calma e con una certa fiducia nelle istituzioni della lotteria. La vincita decise di ritirarla due mesi dopo. Fatto ancora più sorprendente il nome e il volto del giocatore sono rimasti anonimi.

La classifica dei jackpot

Il SuperEnalotto nato il primo dicembre 1997, festeggia 25 anni di storia. Ai fortunati giocatori ha finora fatto piovere un totale 124 jackpot. La famosa “sestina” ha scalato poi l’interesse e il cuore degli scommettitori diventando fenomeno popolare. Con montepremi così alti che surclassano quelli del gioco del Lotto o dei “Gratta e Vinci”, il
richiamo alla giocata anche di un solo euro diventa una attrazione irresistibile. Le vincite dimostrano che i montepremi sono sempre di decine di milioni di euro. Dopo il primato di Lodi dei 209 milioni, ci sono i 177 milioni vinti a Sperlonga nel 2010 e i 163 milioni di Vibo Valentia nel 2016. Nelle prime 5 vincite, in tre casi la combinazione vincente è stata centrata con una sola schedina da 2 o 3 euro.

Le Regioni fortunate

A tenere il conto della fortuna è l’agenzia specializzata Agipronews, che ricorda come la Campania sia al primo posto con 18 vincite. In seconda posizione c’è il Lazio con 16 e dall’Emilia Romagna con 13. Puglia appena fuori dal podio con 10 vincite, poi la Toscana e il Veneto con 9.

Le Regioni senza vincite

Dai calcoli realizzati sono tre le regioni in cui non è mai arrivato un jackpot, si tratta della Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige e Molise.

La Capitale città d’oro

Roma è quella in cui sono stati realizzati più jackpot, ha sbaragliato le altre città collezionando 10 vincite per un totale di oltre 132 milioni. Seguono a sorpresa Sassari, con 5 jackpot del valore totale di 111 milioni di euro, mentre altri 111 milioni di euro sono stati centrati a Napoli, con 4 montepremi centrati.

Dove avere informazioni utili

Per chi desidera documentarsi e saperne di più le informazioni sul concorso sono disponibili su superenalotto.it, autorizzato dai Monopoli di Stato come unico canale ufficiale per i consumatori. Inoltre dal 2009 per partecipare alla scommessa è possibile anche giocare on line sul sito www.sisal.it.
Sponsor

Articoli correlati

Ethicatering, un servizio etico due volte “buono”

Cristina Calzecchi Onesti

Barbe finte e colbacchi all’Onu negli anni della Guerra Fredda

Calder Walton*

Locri, gli scavi e il trono Ludovisi

Tommaso Marvasi

Lascia un commento