sabato, 14 Dicembre, 2019
Articoli del Giorno Società

L’Università raccoglie farmaci per gli indigenti

Fino a domani l’Università Europea di Roma, in collaborazione con la Fondazione Banco Farmaceutico Onlus, organizza due Giornate di raccolta farmaci nell’atrio dell’ateneo, dalle ore 9:30 alle 15:30. Gli studenti dell’Università Europea di Roma affiancheranno gli operatori della Fondazione Banco Farmaceutico Onlus nella raccolta di farmaci per iniziative di solidarietà.

I medicinali saranno destinati al Dispensario Pediatrico Santa Marta e ai volontari di Gioventù Missionaria, per la loro missione in Messico. Nel mondo esistono persone talmente povere da non potersi comprare neppure le medicine per poter sopravvivere. La Fondazione Banco Farmaceutico ha l’obiettivo di rispondere al bisogno delle persone indigenti, attraverso la collaborazione con le realtà assistenziali che già operano contro la povertà sanitaria, testimoniando un cammino di educazione alla condivisione e alla gratuità.

Le due Giornate di raccolta di farmaci fanno parte delle attività di responsabilità sociale dell’Università Europea di Roma, che ha tra i suoi obiettivi principali la formazione integrale della persona. Una formazione che consenta non solo l’acquisizione di competenze professionali, ma che orienti lo studente ad una crescita personale e sviluppi uno spirito di servizio per gli altri.

La Fondazione Banco Farmaceutico onlus è stata costituita nel 2008 per rispondere all’esigenza di dare una veste giuridica adeguata all’attività di Banco Farmaceutico.

Essa ha il compito di assicurare il mantenimento dei valori ideali che stanno alla base dell’opera, garantendone l’unità. Salvaguarda e valorizza le iniziative delle realtà territoriali e delle associazioni presenti sia in Italia sia all’estero. Provvede alla tutela materiale del patrimonio (economico e di conoscenza) di Banco Farmaceutico.

Related posts

Forum sociosanitario, ridurre diseguaglianze accesso

Redazione

Convegno a Gerusalemme dell’Università Europea di Roma

Ettore Di Bartolomeo

Corpo Europeo di Solidarietà, Italia prima destinazione

Redazione

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni