domenica, 14 Agosto, 2022
Società

“Moving Communities”: il manifesto contro razzismo e islamofobia

Arriva “Moving Communities”, il manifesto contro razzismo e islamofobia. Per tre giorni, fino al 29 giugno, a Palermo, il CISS promuove presso Camplus un workshop in cui le realtà della società civile europea si incontrano per dare vita al Manifesto Moving Communities, Comunità in Movimento.

“Moving Communities” – European Workshop on Migrations, Antiracism and Human Rights porta a Palermo realtà della società civile italiane ed europee come Razzismo Brutta Storia, Medici Senza Frontiere, ENAR – European Network Against Racism, LVIA, Stravox, Focus on Africa, Forum Antirazzista e tante altre ancora che insieme lavoreranno per co-creare il Manifesto Moving Communities con l’obiettivo di ideare una strategia condivisa per contrastare razzismo e odio anti migranti innescando un cambiamento duraturo e concreto.

Durante l’ultima giornata, mercoledì 29 giugno, verrà presentato in Conferenza Stampa il lavoro svolto nei precedenti incontri alla presenza del Presidente del CISS Sergio Cipolla, l’ex sindaco di Palermo Leoluca Orlando, l’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano, il giornalista Andrea De Georgio, l’avvocato Giorgio Bisagna e rappresentanti della Carta di Roma e di Medici Senza Frontiere. La conferenza stampa del 29 giugno è prevista alle ore 12.30 presso Camplus Palermo in via dei Benedettini 5.

Sponsor

Articoli correlati

Via l’antisemitismo dallo sport

Ettore Di Bartolomeo

S.S. Lazio e l’Associazione Buuuball Off Colors lanciano campagna contro il razzismo nello sport

Redazione

L’incubo coronavirus azzera le vecchie paure degli italiani. Cambia la classifica dei timori mentre salgono intolleranza e razzismo

Maurizio Piccinino

Lascia un commento