martedì, 5 Marzo, 2024
Giovani

Intesa San Paolo: prestiti a tasso zero a universitari residenti al Sud

Le filiali del gruppo Intesa Sanpaolo sono il punto di riferimento per chiedere un prestito StudioSì a tasso e costi zero. Lo possono fare gli studenti residenti al Sud o che frequentano un ateneo del Mezzogiorno. Un’opportunità che nasce dalla partnership tra Intesa Sanpaolo e BEI, gestore del fondo, disponibile fino al 23 giugno 2023. Da cogliere se si frequenta un corso di laurea, ma anche scuole di specializzazione e master in Italia e all’estero.

Il prestito prevede un finanziamento (taeg 0%) fino a 50.000 euro per 2 anni di studio e non è legato ad alcuna garanzia di tipo patrimoniale. La somma viene versata direttamente in conto e può essere usata anche per l’affitto o il noleggio di materiale didattico. L’importo può essere restituito nell’arco di 20 anni, a partire da sei mesi dopo aver terminato gli studi, con la possibilità di sospendere per 3 volte la restituzione o di cambiare la durata del piano in base alle proprie esigenze.

Nel 2012, in ricordo dei 20 anni dalla morte di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, pubblica il racconto “Sarà stata una fuga di gas” in “Dove Eravamo. Vent’anni dopo Capaci e via D’Amelio”.
Debutta alla regia cinematografica con “La mafia uccide solo d’estate”: commedia drammatica prodotta dalla Wildside e ambientata a Palermo, ripercorre le vicende di mafia in Sicilia.

Dal 2014 Pif conduce su Radio 2 il programma “I provinciali” con Michele Astori; nel 2016 realizza il suo secondo lungometraggio:
“In guerra per amore” viene presentato tra le anteprime della Festa del Cinema di Roma. Nel 2016 dirige il suo secondo film, “In Guerra per amore”, mentre tre anni dopo è il protagonista del film di Daniele Luchetti “Momenti di trascurabile felicità”.
Nel 2018 Pif pubblica il suo primo romanzo: “… che Dio perdona a tutti”. (Italpress)

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Pnrr e Mezzogiorno. Mattarella e Draghi garanzia anche per il Sud  

Michele Rutigliano

Ingegneria industriale, i nuovi laureati sorpassano i ‘civili’ e ‘ambientali’

Valerio Servillo

Società sportive, in arrivò 43 milioni. Incentivi e prestiti per sostenere associazioni e attività

Angelica Bianco

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.