sabato, 15 Agosto, 2020
Cultura

Al via a Lamezia Terme “Trame”, Festival libri sulle mafie

Sponsor

Parte oggi la nona edizione di Trame, il Festival dei libri sulle mafie organizzato con il sostegno di Confcommercio, in programmazione a Lamezia Terme fino al 23 giugno.

Nell’ambito dell’iniziativa, domani, alle ore 19 a Palazzo Nicotera, si svolgerà l’incontro “La moneta cattiva” con Anna Lapini, componente di Giunta Confcommercio incaricata per la legalità e la sicurezza, Stefania Pellegrini, Professoressa di sociologia del diritto Università di Bologna e autrice di libri, e Gaetano Savatteri, direttore artistico di Trame Festival.

Partendo dalla presentazione del libro di Stefania Pellegrini, “L’impresa grigia.

Le infiltrazioni mafiose nell’economia legale.

Un’indagine sociologico-giuridica”, Confcommercio vuole animare il dibattito su quali strumenti e politiche di contrasto possono essere messi in campo per difendere le imprese, a loro volta presidi di sicurezza per la collettività, dalle infiltrazioni mafiose.

Nel corso di questi anni la partecipazione di Confcommercio ha portato a Trame lo spettacolo di teatro civile anticontraffazione “Tutto quello che sto per dirvi è falso” di Tiziana Di Masi, il reading a due voci “Un’impresa libera… costi quel che costi”, con Paolo Briguglia, e il manifesto “Io non ho paura di fare impresa”.

Articoli correlati

Al bando i games che inneggiano alle mafie

Carmine Alboretti

A Primavera tornerà l’amore (Un Racconto ispirato a una storia vera)

Michele Rutigliano

Il risveglio del Sud in musica

Carmine Alboretti

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni