mercoledì, 1 Aprile, 2020
Attualità

Usa: domenica la maratona di New York, 2800 italiani in corsa

Saranno 2846 i runner italiani che parteciperanno alla Maratona di New York, la competizione più attesa dell’anno che si terrà, per la sua 49esima edizione, domenica 3 novembre.

Un dato in flessione rispetto all’anno precedente, per la prima volta dagli anni 2000: nell’edizione 2018, infatti, avevano partecipato circa 300 italiani in più. Il percorso di 42,19 chilometri attraverserà i cinque borough (o distretti) della città di New York: Staten Island, Brooklyn, Queens, Bronx e Manhattan. Il via è previsto alle 10,15 ore locali (15,10 italiane) per il primo gruppo di donne professioniste, mezz’ora più tardi per il primo gruppo di runner maschili professionisti. La Maratona di New York scatterà, come di consueto, dal ponte di Verrazzano a Staten Island e l’arrivo è previsto a Central Park, a Manhattan.

I partecipanti, professionisti e amatoriali, saranno oltre 50 mila di cui circa 38 mila statunitensi. Nonostante il dato della presenza italiana sia in calo rispetto all’edizione dell’anno scorso, l’Italia sara’ uno dei tre Paesi stranieri, assieme a Francia e Regno Unito, a presentarsi con più di 2 mila runners al via.

Tra i favoriti dell’edizione 2019, l’etiope Lelisa Desisa e la kenyana Mary Keitany, vincitori dello scorso anno. Tra i più attesi anche Shura Kitata e Geoffrey Kamworor, che dominarono la competizione maschile nel 2017, così l’etiope Ruti Aga e la statunitense Desiree Linden (vincitrice della Maratona di Boston nel 2018).

Tra i nostri connazionali anche quest’anno l’obiettivo sarà di provare ad abbattere il record italiano, realizzato nella Maratona di New York da Stefano Baldini nel 2002, quando ottenne la quinta posizione assoluta in 2h09’12”. Nessuno, da quell’edizione, è riuscito ad abbattere questo muro.

La Maratona di New York, però, sarà anche l’occasione per l’organizzazione di una serie di eventi collaterali, che coinvolgeranno la comunità italiana newyorkese. Tra questi la messa in versione pop-rock in lingua italiana, dedicata alla Maratona, animata dal Coro SOL – Il Coro italiano a Manhattan e prevista per sabato 2 novembre. (Italpress)

Visits: 1

Articoli correlati

Macron sorprende Trump al G7

Redazione

Usa, Turchia e Siria: perché gli americani si “ritirano”

Enzo Cartellino

Il Presidente Putin: Stati Uniti alleato capriccioso e inaffidabile

Giampiero Catone

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni